Terzigno. Pestata nel garage, giallo sul movente

metropolisweb,  

Terzigno. Pestata nel garage, giallo sul movente

La pista del raid punitivo è quella maggiormente accreditata, ma i carabinieri di Terzigno vogliono vederci chiaro. L’aggressione ai danni di una 33enne del posto mercoledì mattina prima di andare a lavoro ha scosso l’intera comunità. Un pestaggio che arriva a pochi giorni dalla rapina, finita male, in via Avini: tabaccaio ferito, seppur di striscio, ad una gamba da due malviventi che avevano provato a portargli via l’incasso di giornata.
Mercoledì mattina un nuovo episodio di violenza, la donna è stata presa alle spalle mentre stava alzando la saracinesca del suo garage e poi recarsi in ufficio. Non le hanno dato neanche il tempo di reagire, hanno colpito duro e lo hanno fatto velocemente. In due l’hanno assalita mentre stava per prendere l’auto. Sprangate e bastonate alla donna di via Santa Teresa che è stata costretta a ricorrere alle cure mediche a San Giuseppe Vesuviano. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

CRONACA