Commercio in ginocchio a Scafati: chiude un’attività su due

metropolisweb,  

Commercio in ginocchio a Scafati: chiude un’attività su due

SCAFATI – Commercio a Scafati sempre più in ginocchio, in città chiude un’attività su due. Qualcuno avvia l’attività, qualcun altro (purtroppo) la chiude. E questi ultimi operatori commerciali, ovviamente, risultano essere di più. E’ un trend che per certi versi conferma il periodo nero, quello relativo alle attività commerciali che vengono inaugurate o, al contrario, interrotte sul territorio di Scafati. Dati piuttosto chiari in base ai quali, nel 2015, sono numerosi i negozi che hanno abbassato la saracinesca. Un sintomo del fatto che la crisi economica, evidentemente, si avverte a 360 gradi e non è facile porre rimedio ad una situazione che appare in stallo permanente. Nel 2015, infatti, si registra il segno meno per quel che concerne la differenza tra le “iscrizioni” all’albo delle attività produttive e le tanto temute “cessazioni”, vero e proprio incubo per il Comune. Il totale degli esercizi commerciali registrati sul territorio di Scafati ammonta a quasi 4.795, in base alle cifre ufficiali fornite dalla Camera di Commercio che attraverso un report molto preciso forniscono un quadro chiaro della situazione.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA OGGI+++ 

CRONACA