Juve Stabia-Foggia 1-3. Le Vespe già in vacanza, congedo tra i fischi

metropolisweb,  

Juve Stabia-Foggia 1-3. Le Vespe già in vacanza, congedo tra i fischi

La Juve Stabia si condega con una sconfitta. La gara col Foggia dura appena mezz’ora, il tempo necessario ai pugliesi di piazzare tre schiaffi alle Vespe con Iemmello (doppietta) e Chiricò. Una partita che la squadra stabiese ha giocato con una formazione rimaneggiata e la testa di qualche calciatore già proiettata alle vacanze. Sfuma anche l’ultima possibilità di qualificarsi alla Tim Cup. Zavettieri fa debuttare il 18enne Mascolo in porta e rispolvera Rosania. Il Foggia la sblocca subito con Iemmello dopo 5’ e la mette in discesa coi gol di Chiricò e ancora del bomber Iemmello. La Juve Stabia fa poco o nulla. Gli unici che almeno onorano la gara sono Cancellotti e Favasuli. Dopo il 3-0, nel primo tempo, Zavettieri fa entrare Diop per Nicastro. Il bomber senegalese segna a metà ripresa su assist di Lisi.

CRONACA