Grignani, la drammatica lettera ai fan: “Mollo tutto”

metropolisweb,  

Grignani, la drammatica lettera ai fan: “Mollo tutto”

“Ciao ragazzi, ho bisogno di staccare un pò con il mondo, l’avrete capito…Ora ho bisogno di tornare più forte di prima. Adesso parlerà solo la mia musica, la mia “strada in mezzo al cielo”: ho annullato gli impegni per un determinato periodo, non ci saranno apparizioni, a parte i due eventi rock 2.0 a dicembre di Milano e Roma, e dei live acustici che farò durante l’estate che saranno annunciati qui sul mio profilo… ma io leggo tutto quello che mi scrivete e solo per voi io ci sto. Sempre. Con affetto G.”. Così, sulla pagina Facebook, il cantante Gianluca Grignani.  Grignani era stato soccorso nella sua casa di San Colombano al Lambro, in provincia di Lodi. Quando i sanitari sono arrivati lo hanno trovato in stato di forte eccitazione.All’inizio si era parlato di intossicazione etilica, poi lo staff del cantante ha voluto così chiarire: “Gianluca Grignani è stato vittima di attacchi di panico, causati dal forte stress di questo periodo coinciso con l’uscita del nuovo disco, che sarà pubblicato domani”.

CRONACA