Il PSG vuole Higuaìn ma il Napoli non molla il suo re

metropolisweb,  

Il PSG vuole Higuaìn ma il Napoli non molla il suo re

L’ultima notizia è il forte interessamento dei Campioni di Francia per l’attaccante argentino ma questo non cambia la situazione. Aurelio De Laurentiis non ha certo intenzione di cedere alle lusinghe d’olptralpe.
La clausola rescissoria su Gonzalo Higuaìn è di 94 milioni di euro e se il Paris Saint Germain vorrà veramente sostituire il partente Zlatan Ibrahimovic col campione del Napoli dovrà pagare fino all’ultimo centesimo.
Tuttavia, data l’enorme disponibilità economica dei francesi, questo potrebbe non rappresentare un problema.
A quel punto sarà il Pipita a dover scegliere cosa fare del suo futuro.
Higuaìn sarebbe il terzo giocatore del Napoli strappato agli azzurri a suon di milioni da parte del PSG dopo Lavezzi e Cavani.
Tutto è ancora da vedere. Le voci che giungono dalla Francia parlano della visita del fratello e procuratore di Gonzalo, Nicolas, a Parigi.
Stando a quanto riporta Le Parisien, Nicolas Higuaìn sarebbe stato a Parigi lo scorso weekend per continuare le discussioni con il club francese e per visitare il centro d’allenamento
Il doppio passaporto argentino-francese di Higuain farebbe, inoltre, molto comodo al PSG visto che in Francia è possibile tesserare soltanto quattro calciatori extracomunitari e il PSG ha già Thiago Silva, Lucas, David Luiz e Maxwell.
Gonzalo è nato in Francia a Brest il 10 dicembre del 1987. Questo farrebbe in modo che l’attaccante non sarebbe un nome in più in questa speciale lista.
Il vice Campione del mondo del 2014 e vice Campione d’America nel 2015 sarà presto nuovamente in campo con l’Argentina e sarà di scena nella Coppa America Centenario.
E’ ovvio che quest’ulteriore vetrina attirerà altre pretendenti.
Una cosa è certa: per l’ennesima volta Higuaìn non sarà in ritiro col Napoli.
Higuaìn, infatti, è arrivato a Napoli il 27 luglio 2013 e da allora ha già partecipato alla Confederation Cup 2013, ai Mondiali di Brasile del 2014, alla Coppa America di Cile del 2015 e ora si appresta a disputare la Coppa America Centenario del 2016 che si giocherà negli Stati Uniti dal 3 giugno al 26 giugno.
Gonzalo potrà poi godersi le meritate vacanze per riunirsi poi al gruppo di Maurizio Sarri, salvo clamorose operazioni di mercato, salvo colpi di scena che potrebbero impedire al numero 9 azzurro di iniziare la sua quarta stagione col Napoli, quella del ritorno in Champions, quella della consacrazione.

 

CRONACA