Amalfi capitale del calcio italiano per tre giorni

metropolisweb,  

Amalfi capitale del calcio italiano per tre giorni

E’ tutto pronto, Amalfi sarà per tre giorni la capitale del calcio italiano con Football Leader 2016. La location centrale è la splendida cornice del Grand Hotel Il Saraceno di Amalfi (www.saraceno.it). Una delle grandi novità di quest’anno è la possibilità di assistere in Rete alla premiazione di mercoledì 25 maggio, fissata alle ore 18: sarà possibile, infatti, seguirla in diretta streaming sui siti www.football-leader.it e su www.radiomarte.it (media partner dell’evento), sia sul Pc che sugli smartphone. Si parte domani, alle 16.30, con l’importante convegno dell’AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio), sul tema “Il rapporto tra arbitri e allenatori. Riflessioni e approfondimenti”. Con Renzo Ulivieri, Narciso Pisacreta, Daniele Orsato, Federico Balzaretti, Pierpaolo Marino, Xavier Jacobelli e alcuni allenatori di serie A, presso l’Antico Arsenale di Amalfi. A seguire, intorno alle 18.30, l’attesissimo talk show pubblico in Piazza del Duomo di Amalfi, dal titolo “Euro 2016, prospettive e obiettivi per l’Italia”con: Renzo Ulivieri, Gian Piero Gasperini, Fulvio Collovati, Gianni Di Marzio, Enrico Varriale, Paolo De Paola, Pantaleo Corvino e gli altri ospiti di FL2016 con le incursioni della Gialappa’s Band e con la consegna del premio “Rivelazione dell’anno” al portiere del Milan Gigi Donnarumma. 

Il centro storico di Amalfi attende tifosi, appassionati, turisti e semplici curiosi per il doppio appuntamento (aperto al pubblico) con il convegno dell’Aiac agli Arsenali e il talk show in Piazza del Duomo.

Mercoledì la premiazione con la diretta streaming, a seguire la cena di gala che vedrà la partecipazione di artisti del calibro di Enzo Fischetti, Monica Sarnelli e la Enzo Marino Band che allieteranno la serata.

Football Leader 2016 è pronto a partire e gode di alcune partnership commerciali, tra cui quella con Lama Optical, brand leader nel campo dell’ottica.

CRONACA