Calcioscommesse. Gioca in serie A il calciatore indagato

metropolisweb,  

Calcioscommesse. Gioca in serie A il calciatore indagato

C’è anche un calciatore, attualmente militante nella serie A, fra le persone coinvolte nell’indagine dei carabinieri di Napoli sulle partite di serie B truccate nella stagione 2013/2014. Il giocatore, che fungeva da contatto, non è destinatario di nessuna misura cautelare ma risulta indagato. Le partite interessate sono alcune giocate in Campania nel maggio 2014. Attraverso il calciatore, il capo clan e suoi sodali hanno attratto nell’orbita criminale altri soggetti: questi hanno messo a disposizione ingenti somme di denaro per corrompere giocatori di una squadra campana di serie B, influenzando direttamente 2 partite disputate nel maggio 2014. 

CRONACA