Cava de Tirreni. Smentita la chiusura di pediatria

metropolisweb,  

Cava de Tirreni. Smentita la chiusura di pediatria

Con una nota diffusa oggi pomeriggio, il presidente Vincenzo De Luca, ha fatto chiarezza sulle le voci della presunta chiusura del reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava de’ Tirreni.

“In merito alla diffusione di notizie sull’ospedale di Cava de’ Tirreni, che riguarderebbero la chiusura del reparto di Pediatria – recita il comunicato stampa della Regione Campania – in applicazione del nuovo piano ospedaliero presentato dal commissario di governo, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca precisa che le stesse sono destituite di fondamento. Le verifiche effettuate hanno accertato che si è trattato di un mero errore materiale. “Riconfermo – ha dichiarato De Luca – il mantenimento del reparto di Pediatria all’ospedale di Cava de’ Tirreni”. Confermate quindi le rassicurazioni che nei giorni scorsi erano state fornite dal Sindaco Vincenzo Servalli.  “Ringrazio il governatore De Luca – afferma il primo cittadino – per essere intervenuto direttamente sulla questione della pediatria del nostro ospedale, riconfermando, se ce ne fosse ancora bisogno, la vicinanza alla città di Cava de’ Tirreni. Oggi finalmente abbiamo un plesso ospedaliero inserito a tutti gli effetti nell’Azienda Universitaria Sanitaria Ruggi d’Aragona, non più con zero ma con 89 posti letto e tutti i reparti perfettamente funzionanti, anzi potenziati con nuovo personale medico e con prospettive concrete di investimenti per migliorarne la struttura” 

CRONACA