Pordenone. Cade in un bidone d’acqua, morte cerebrale per la bimba di 17 mesi

metropolisweb,  

Pordenone. Cade in un bidone d’acqua, morte cerebrale per la bimba di 17 mesi

Si era sporta per recuperare un giocattolo ed è finita in acqua a testa in giù. Ora è in gravissime condizioni. E’ successo ieri a Castelnuovo del Friuli, Pordenone. Una bambina di 17 mesi è finita in un bidone contenente acqua: la piccola sarebbe sfuggita per qualche istante all’attenzione dei genitori e sarebbe caduta nel bidone. Si tratterrebbe di un contenitore per la raccolta differenziata della plastica che, a causa delle piogge dei giorni scorsi, conteneva uno strato d’acqua di 15-20 centimetri. La bambina, scivolando, sarebbe rimasta a testa giù con il viso sotto il livello dell’acqua. Subito soccorsa, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Pordenone. Per i medici le condizioni sono ancora molto gravi.  Sul posto anche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Spilimbergo, che stanno valutando la dinamica dell’incidente

 

CRONACA