Milan. Fine dell’era Berlusconi: “Lascio dopo 30 anni”

metropolisweb,  

Milan. Fine dell’era Berlusconi: “Lascio dopo 30 anni”

“Penso che dopo 30 anni per me sia arrivato il momento di passare la mano e lasciare il Milan” lo ha annunciato Silvio Berlusconi. Così il presidente rossonero ha confermato la volontà di lasciare il Milan e vendere la società. Lo ha detto nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni di Tele Radio Più. Con una clausola però “Voglio lasciare il Milan a chi saprà renderlo protagonista in Italia e nel mondo, a chi si impegna a mettere soldi ogni anno nella squadra”. 

Alla radio della capitale, l’ex premier Berlusconi ha parlato anche delle faccende di Roma e Lazio. “Dopo gli exploit delle ultime partite è giusto che la società gli dia la possibilità di un’altra stagione, mi sembra una cosa giusta tenerlo poi come dirigente della Roma” ha commentato sul rinnovo di Francesco Totti. 

CRONACA