Italia-Scozia. Pellè: “Abbiamo margini di miglioramento”

metropolisweb,  

Italia-Scozia. Pellè: “Abbiamo margini di miglioramento”

“Abbiamo tanti margini di miglioramento, stiamo lavorando tantissimo sia a livello tattico che fisico, sappiamo dove vogliamo arrivare ma le parole stanno a zero: dobbiamo fare i fatti e quando arrivera’ l’Europeo cercheremo di fare il meglio possibile”. Malta porta fortuna a Graziano Pelle’ (“qui ho fatto gol alla mia prima da titolare in Nazionale”), decisivo nel successo contro la Scozia. L’Italia non ha impressionato ma l’attaccante del Southampton conserva l’ottimismo in vista di Euro2016. “Non vogliamo trovare scuse ma abbiamo lavorato tanto, ci manca un po’ di brillantezza e come gioco si puo’ fare meglio – confessa ai microfoni di Rai Sport – Ma siamo con la testa giusta, vogliamo essere positivi, quando arrivera’ la brillantezza dovremo essere pronti”. L’Italia, dopo la fine del primo tempo, e’ rientrata prima del previsto in campo. “Conte pretende sempre tanto da noi, il massimo, chiede sempre il 110% – spiega Pelle’ – Sapevamo che dovevamo fare di piu’ e avevamo voglia di entrare subito per giocare, per dimostrare. Questa partita fa parte della preparazione e dobbiamo lavorare per cercare di arrivare alla condizione migliore per esprimere il miglior calcio”.

CRONACA