Ginecologo delle vip rinviato a giudizio. Accusato di stalking e minacce a…

metropolisweb,  

Ginecologo delle vip rinviato a giudizio. Accusato di stalking e minacce a…

Il ginecologo dei vip Claudio Giorlandino, noto come “il re delle amniocentesi” è stato rinviato a giudizio dal gip di Roma assieme ad altre otto persone. E’ accusato dalla Procura di Roma di stalking per avere perseguitato la sorella Maria Stella, titolare dei centri diagnostici Artemisia, e il cognato Carlo De Martino. La vicenda ruota attorno ad una controversia sulla gestione dell’attività imprenditoriale di famiglia. Oltre al reato di stalking i pm contestano, a seconda delle posizioni, anche i reati di rivelazione e utilizzazione di segreto d’ufficio, calunnia e corruzione per un atto contrario ai doveri di ufficio.

La sorella, Maria Stella Giorlandino, due anni fa era stata protagonista di una caso di cronaca che aveva tenuto tutto col fiato sospeso, nel 2014. La donna infatti era scomparsa senza dare notizie per alcuni giorni. Fortunatamente, fu ritrovata nella Basilica del Santuario di Pompei. 

CRONACA