Napoli, 20enne romanista ultrà: ecco perchè mi hanno accoltellato

metropolisweb,  

Napoli, 20enne romanista ultrà: ecco perchè mi  hanno accoltellato

Un giovane romano di 20 anni e’ stato ferito in maniera lieve da uno sconosciuto al polpaccio con un coltello in corso Umberto, a Napoli. Il giovane e’ stato portato all’ospedale “Loreto Mare” dove e’ stato medicato e subito dimesso: guarira’ in pochi giorni. Secondo quanto raccontato dalla vittima, residente a Roma e in citta’ per una gita con i genitori e il fratello piu’ piccolo, un ragazzo gli avrebbe detto di coprirsi un tatuaggio che aveva al braccio destro e che raffigurava lo stemma della squadra di calcio della Roma. Poco dopo un altro ragazzo, questa volta incappucciato, gli ha sferrato una coltellata a un polpaccio. Soccorso e medicato ne ha per 15 giorni. 

CRONACA