Tragedia Taranto. Ha ucciso la moglie e il figlio, dovevano vedersi da un legale per la separazione

metropolisweb,  

Tragedia Taranto. Ha ucciso la moglie e il figlio, dovevano vedersi da un legale per la separazione

Dovevano presentarsi in uno studio legale per discutere della separazione e cercare di trovare degli accordi, ma dalla fine di una relazione si è passati ad una tragedia assurda. Luigi Alfarano, medico oncologo di 50 anni, ha ucciso sua moglie Federica De Luca, di 29 anni. Ha avuto poi la lucidità di uccidere, con un colpo di pistola alla nuca, anche il figlio di 4 anni prima di togliersi la vita. L’uomo ha ucciso prima la moglie, poi con il figlio si è diretto verso una casa di campagna tra Pino di Lenne e Chiatona, a Taranto, dove sono stati ritrovati il suo corpo e quello dell’innocente figlioletto. Il corpo della donna è stato ritrovato in casa a Taranto in via Montefusco. 

CRONACA