Berlusconi dovrà essere operato, ma c’è un fattore di rischio

metropolisweb,  

Berlusconi dovrà essere operato, ma c’è un fattore di rischio

L’intervento di sostituzione della valvola aortica, al quale dovra’ essere sottoposto Silvio Berlusconi, e’ ”un tipo di intervento chirurgico tecnicamente semplice”. Ad affermarlo e’ cardiochirurgo Massimo Massetti, direttore dell’Unita’ operativa complessa di cardiochirurgia del Policlinico Gemelli di Roma. ”Un intervento semplice, ma reso tale anche dalle condizioni generali del paziente che, come nel caso del presidente Berlusconi – ha sottolineato Massetti – sono buone”. L’eta’, infatti, ”e’ certamente un fattore di rischio, ma se resta un fattore unico, al quale non si aggiungono ulteriori elementi quali altre patologie pre-esistenti – rileva l’esperto – allora e’ un fattore di rischio limitato”.

CRONACA