Minaccia la nonna per i soldi della droga: condannato 25enne di Salerno

metropolisweb,  

Minaccia la nonna per i soldi della droga: condannato 25enne di Salerno

SALERNO – Estorce più volte, e sotto minaccia, soldi alla nonna materna per comperare alcol e droga: condannato a due anni e sei mesi di reclusione il salernitano G.D.M., 25enne, finito in carcere all’inzio del 2016 su denuncia dell’anziana donna. Il pubblico ministero per lui, che ha proceduto con il rito abbreviato, aveva chiesto un mese in più di reclusione. E’ quanto deciso dal giudice delle udienze preliminari presso il Tribunale di Salerno, Donatella Mancini. Difeso dall’avvocato Rosario Fiore, il giovane salernitano- residente a Pastena- aveva più volte sottratto denaro alla nonna- con scuse banali- e quando l’anziana si rifiutava di consegnare il denaro (dai 50 ai 200 euro) lui non esitava di minacciarla oppure di compiere un gesto autolesionistico.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++

CRONACA