Sorpreso a spacciare al Rione Petrosino: in manette 34enne

metropolisweb,  

Sorpreso a spacciare al Rione Petrosino: in manette 34enne

SALERNO – Nella serata di ieri i Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato M. R. di anni 34 residente a Salerno perché colto nell’atto di vendere sostanza stupefacente di tipo eroina a un acquirente lungo via Irno. L’arresto di ieri s’inserisce in una strategia più ampia di contrasto al crimine diffuso voluta dal Questore di Salerno al momento del suo insediamento per arginare lo spaccio di droga anche in previsione dell’approssimarsi della stagione turistica tale da determinare una maggiore affluenza di persone in luoghi d aggregazione frequentati da giovani.

R.M. è stato arrestato dai Falchi della Squadra Mobile nel Rione Petrosino, nell’area adibita a parcheggio ubicata in via Irno a ridosso del predetto rione; a bordo del suo scooter è stato visto dagli investigatori della Squadra Mobile avvicinarsi a un’autovettura Seat Altea e cedere, previa ricezione di una banconota da 20 euro, una dose di eroina. Immediatamente sono piombati nel parcheggio i Falchi della Squadra Mobile che hanno arrestato M.R. d’intesa con il sostituto procuratore di turno, dottoressa Cristina Giusti.

 

 

CRONACA