ATTENTATO A NIZZA. Isis rivendica la strage

metropolisweb,  

ATTENTATO A NIZZA. Isis rivendica la strage

E’ arrivata la conferma. L’Isis ha rivendicato l’attentato di Nizza di giovedì notte. Lo riporta il gruppo di monitoraggio delle attività jihadiste sul web ‘Site Intelligence Group’. Amaq ha affermato su Twitter che l’attacco che ha provocato 84 vittime è stato fatto da un “soldato dello Stato islamico”. Intanto cinque persone vicine a Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, il tunisino responsabile della strage, sono state fermate e messe in detenzione provvisoriadalla polizia. Lo riferiscono fonti vicine alle indagini. L’ex moglie del killer, fermata venerdì, è ancora agli arresti. In corso a Parigi un consiglio ristretto per la sicurezza presieduto da Hollande.

CRONACA