Maxi sequestro di “bionde” sulla “Napoli-Bari”

metropolisweb,  

Maxi sequestro di “bionde” sulla “Napoli-Bari”

Nel pomeriggio di ieri, la Sezione Polizia Stradale di Avellino – Sottosezione di Avellino/OVEST, sull’Autostrada A/16 Napoli-Canosa, nel corso di un normale controllo di Polizia, ha fermato un’autovettura nel territorio del Comune di Montemiletto, che viaggiava in direzione Bari. Il veicolo, una Fiat Punto, era condotto da un cinquantenne, D.P. originario della provincia di Taranto, gravato da numerosi precedenti penali e di Polizia, tra i quali annoverava anche il reato di contrabbando di sigarette. Durante il controllo è stato trovato un ingente quantitativo di sigarette di contrabbando, 440 (quattrocentoquaranta) stecche di sigarette di produzione estera, stipate nel vano bagagliaio e nella parte posteriore dell’abitacolo del veicolo. L’uomo è stato arrestato e su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Avellino, associato presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino. I tabacchi ed il veicolo usato per il trasporto sono stati sequestrati. 

CRONACA