Blitz anti prostituzione a Porta Capuana

metropolisweb,  

Blitz anti prostituzione a Porta Capuana

Blitz anti prostituzione a Porta Capuana. A seguito di esposti di residenti e su delega dell’autorità giudiziaria per il contrasto al fenomeno della prostituzione, del furto di energia elettrica e di allacci abusivi alla rete idrica la polizia municipale, d’intesa con la polizia di Stato, è intervenuta nella zona tra via Rosaroll, via Santa Caterina a Formiello, vico Lungo e vico Cappella a Pontenuovo. L’intervento preceduto da sopralluoghi e da appostamenti ha reso possibile individuare alcuni bassi utilizzati per l’adescamento dei clienti. Nel corso dell’operazione, al quale hanno partecipato anche squadre dell’Enel, dell’Abc e della Asl, sono state fermate 20 donne extracomunitarie, mentre altre 15 persone sono state fermate per vari controlli, tre sono state denunciate per prostituzione ed altrettante per favoreggiamento.

CRONACA