Si sporge e cade nel burrone: turista salvata in extremis

metropolisweb,  

Si sporge e cade nel burrone: turista salvata in extremis

Una 39enne francese, a Procida per una vacanza, la scorsa notte stava tornando al suo albergo, a piedi ed evidentemente sotto ebbrezza alcolica, si è sporta troppo da un terrazzo panoramico a picco sul mare lungo via faro, con un dislivello di circa 20 metri, superando la ringhiera e rimanendo fatalmente aggrappata ad alcune sterpaglie. Un cittadino del luogo, accortosi dell’imminente disgrazia, ha chiamato il 112. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri dell’isola che hanno scongiurato la sua caduta nel dirupo assicurandola con delle corde. Poi hanno richiesto l’intervento della Protezione Civile, i cui volontari hanno imbracato la donna e l’hanno tirata su. Così è stata tratta in salvo. 

CRONACA