Falsi documenti per pagare meno l’assicurazione: nei guai 18 persone tra Agro e Vesuviani

metropolisweb,  

Falsi documenti per pagare meno l’assicurazione: nei guai 18 persone tra Agro e Vesuviani

Avrebbero falsificato documenti d’identità e carte di circolazione per ottenere tariffe agevolate nella stipula delle polizze Rc Auto. Un sistema, quello ipotizzato dalla Procura della Repubblica di Forlì, che ha portato alla notifica degli avvisi di conclusione indagine nei confronti di 18 persone, tutte residenti tra l’Agro Nocerino Sarnese e la provincia di Napoli. In particolare tra gli indagati figurano un cittadino di Nocera Inferiore e altri che vivono tra il capoluogo partenopeo, Scafati, Torre Annunziata, Pompei, Sant’Antonio Abate e altre zone del Vesuviano.    

L’indagine è affidata alla magistratura forlivese poiché i fatti contestati sarebbero avvenuti nel 2015 proprio in Emilia Romagna, dove l’organizzazione avrebbe operato.

CRONACA