Ultraleggero precipita: madre muore, il figlio è gravissimo

metropolisweb,  

Ultraleggero precipita: madre muore, il figlio è gravissimo

Tragedia a Camino al Tagliamento verso le 17.30 di oggi nella zona del Borgo di Pieve di Rosa dove un ultraleggero biposto Tecnam è precipitato sul greto del fiume, non è chiaro ancora per quale causa. Distrutta una famiglia: una madre e il figlio pilota che era ai comandi ed è rimasto incastrato per quasi  un’ora fra i rottami. Lui è  Piero Gnesutta, di 50 anni, ufficiale dell’Esercito dell’Accademia di Modena, pilota con tanto di brevetto, e la vittima lamadre Paola Daluisio, 72 originaria di Teor (Udine) che per la prima volta saliva sul velivolo.La donna è morta sul colpo, mentre  è ferito in maniera molto grave l’uomo. Si tratterebbe di madre e figlio  entrambi friulani di Morsano al Tagliamento (Pn). Erano partiti con l’ultraleggero dall’aviosuperficie nella zona di Pannellia di Codroipo, annessa all’agriturismo Al Casale. Sul posto i vigili del fuoco e il 118.

CRONACA