Abusi sui beni del Comune di Scafati: atti alla Commissione

metropolisweb,  

Abusi sui beni del Comune di Scafati: atti alla Commissione

Un capannone abusivo costruito su una proprietà comunale. I lavori in via Aquino, nella frazione San Vincenzo, non sono passati inosservati alla Commissione d’accesso agli atti che dal 22 marzo scorso opera al Comune di Scafati. Dopo un esposto presentato dagli attivisti del gruppo grillino “Scafati in Movimento” la vicenda pare aver assunto un valore diverso, con la squadra del vice-prefetto Vincenzo Amendola che, nonostante il massimo impegno per la relazione finale che sta ultimando in questi giorni, pronta a fare chiarezza sulla vicenda. Da accertare ci sarebbero alcuni punti che, per ora, sarebbero non definiti dall’amministrazione comunale di via Pietro Melchiade. Chi ha costruito sul terreno dell’Ente? Chi lo ha fatto era autorizzato? Domande su cui ora il Pool vuole trovare dare risposte certe e definitive. Da accertare, inoltre, se chi ha edificato nei pressi di altri immobili comunali ha rispettato le dovute distanze come prevede la normativa in materia. 

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DEL QUOTIDIANO METROPOLIS +++

CRONACA