ESPLOSIONE CASTELLAMMARE. La causa non è stata una bombola di gas

metropolisweb,  

ESPLOSIONE CASTELLAMMARE. La causa non è stata una bombola di gas

Poteva essere una tragedia. Fortunatamente, l’appartamento di via Plinio il Vecchio, teatro dell’esplosione avvenuta quest’oggi a Castellammare di Stabia, ha causato solo danni alle cose. L’abitazione è totalmente devastata, ma non ci sono stati danni agli altri appartamenti e i condomini dello stabile hanno potuto riprendere possesso delle loro case dopo i rilievi dei vigili del fuoco. A causare l’esplosione non è stata una bombola di gas, come si pensava in un primo momento, ma un corto circuito. L’esplosione è avvenuta perché il gran caldo dell’appartamento chiuso ha reso micidiale una scitilla dovuta a un corto circuito. Ulteriori accertamenti sulle cause sono in corso. Tutti i dettagli della vicenda, con particolari inediti, in uno speciale su Metropolis quotidiano in edicola domani.

CRONACA