Bimba ferita alla mano: uomo in stato di fermo

metropolisweb,  

Bimba ferita alla mano: uomo in stato di fermo

I carabinieri del comando Provinciale di Caserta hanno eseguito un decreto di fermo nei confronti di Biagio Capasso, 32 anni, per il tentato omicidio della bambina di tre anni nel casertano nella notte tra domenica e lunedi. La piccola è stata ferita da un proiettile alla mano alle quattro di mattina, mentre i genitori fuggivano dopo una lite in un bar. La bambina fortunatamente ha riportato solo ferite alla mano, ma la famiglia ha vissuto una notte da incubo a Capua e ha raccontato tutto ai carabinieri. la bimba di 3 anni era in auto con i genitori che stavano scappando via; grazie al racconto della coppia e all’individuazione dell’auto i carabinieri sono riusciti a risalire a Biagio Capasso e a far emettere un decreto di fermo nei suoi confronti. L’accusa è di quelle pesanti: tentato omicidio. 

CRONACA