Russia, il mistero del fiume rosso sangue

metropolisweb,  

Russia, il mistero del fiume rosso sangue

ll fiume russo Daldykan, che scorre in Siberia accanto alla città industriale di Norilsk, più a Nord del Circolo Polare Artico, nel corso degli ultimi due giorni ha visto cambiare il colore delle sue acque dall’usuale verde-blu in un rosso acceso. Al momento non vi è alcun rapporto scientifico ufficiale che spiega cosa sia accaduto, ma due teorie si sono fatte strada. La prima è che il colore derivi dalla grande quantità di ferro che si trova naturalmente nel terreno di quella regione. La seconda, avvalorata dai media internazionali, è che tale colorazione sia stata causata da una perdita chimica. Intanto gli abitanti della zona continuano a postare sui social le foto del fiume rosso sangue facendo aumentare la curiosità in tutto il mondo.

CRONACA