Deiulemar e il “sacco” del Sakura: nuovo processo agli armatori-vampiri

metropolisweb,  

Deiulemar e il “sacco” del Sakura: nuovo processo agli armatori-vampiri

Torre del Greco. Dovranno comparire a metà maggio davanti al giudice per le udienze preliminari Maria Concetta Criscuolo del tribunale di Torre Annunziata per rispondere del sacco finanziario con cui avrebbero sottratto – attraverso una serie di operazioni finalizzate a “truccare” i libri contabili dell’hotel Sakura – un tesoretto da 22 milioni di euro destinati ai risparmiatori travolti dal fallimento della Deiulemar compagnia di navigazione.

La procura di Torre Annunziata ha chiesto, infatti, il rinvio a giudizio per Giuseppe Lembo – l’unico dei tre fondatori della Deiulemar compagnia di navigazione rimasto in vista – e per i rampolli della seconda generazione delle tre famiglie di armatori. Insieme al comandante, rischiano un nuovo processo il figlio Leonardo Lembo, Giovanna Iuliano – erede dell’ex amministratore unico del colosso economico di via Tironi – nonché i fratelli Angelo Della Gatta e Pasquale Della Gatta.

+++ leggi tutti i dettagli OGGI su Metropolis Quotidiano +++

CRONACA