“Fashion & Food – Moda e gastronomia sfilano insieme”: San Giuseppe Vesuviano promuove la moda e l’agroalimentare

metropolisweb,  

“Fashion & Food – Moda e gastronomia sfilano insieme”: San Giuseppe Vesuviano promuove la moda e l’agroalimentare

“Fashion & Food – Moda e gastronomia sfilano insieme”: San Giuseppe   Vesuviano promuove la moda e l’agroalimentare. Nei prossimi giorni, venti buyers esteri visiteranno le aziende   agroalimentari della città. Coinvolte anche le scuole del territorio. Nell’incantevole scenario del Centro Giovanile dei Padri Giuseppini  
del Murialdo, si è tenuto “Fashion & Food – Moda e gastronomia sfilano   insieme”. Gli abiti di grandi nomi della moda hanno sfilato   nell’ambito di “Le Eccellenze Campane”, evento cofinanziato dal POC   Campania 2014/2020 – “Rigenerazione Urbana politiche per il Turismo e   la cultura – Programma Regionale di Eventi e iniziative promozionali”,   teso alla promozione dei prodotti dell’enogastronomia locale e delle  aziende del territorio, in rete con i Comuni di Poggiomarino, Boscoreale, Striano e Terzigno. Alla serata, facente parte del ciclo di eventi previsto fino al 29   gennaio nei Comuni aderenti, ha partecipato anche il cantante Edson   D’Alessandro, vincitore dell’edizione 2016 di “Tù Sì Que Vales”. Nell’ambito del progetto, in cui sono state coinvolte anche le scuole   del territorio, i cui lavori verranno premiati a Striano il 26  gennaio, venti buyer provenienti da Francia, Germania, Svezia, Spagna,  visiteranno le aziende agroalimentari della città, in un’atmosfera di  
cultura, arte e tradizione. “Il tessuto produttivo del nostro territorio, fiorente di idee e di   creatività nel settore della moda, e particolarmente avanzato  nell’agroalimentare, è motivo di orgoglio per tutti noi – ha   dichiarato a margine dell’evento Vincenzo Catapano, sindaco del Comune  di San Giuseppe Vesuviano – Il nostro orgoglio, però, non è fine a se  stesso, ma si trasfonde, da un punto di vista amministrativo, in un  costante impegno nella promozione, nella valorizzazione e nello  sviluppo delle attività della nostra città, in cooperazione con in  diversi livelli di governo. L’eccellenza dell’evento che abbiamo ospitato ne è dimostrazione”.

CRONACA