Appalto Nu a Castellammare, boom di assunzioni: costi alle stelle

metropolisweb,  

Appalto Nu a Castellammare, boom di assunzioni: costi alle stelle

Castellammare. Chiuso il passaggio di cantiere, l’Am Technology è pronta dal 1 febbraio a gestire il servizio di raccolta rifiuti a Castellammare di Stabia. Nemmeno il tempo di cominciare, però, e la nuova ditta sembra già intenzionata ad aprire il primo contenzioso con il Comune.

Il motivo è semplice: il capitolato d’appalto prevedeva l’assunzione di 154 operai, mentre in servizio al momento ce n’erano 164, di cui 14 che avevano già vinto un ricorso presso il Tribunale del Lavoro, dopo la mancata assunzione da parte della Ego Eco due anni fa.

L’assunzione di ulteriori 10 operai, rispetto a quanto prevedeva il capitolato d’appalto, costerà all’azienda circa 400mila euro in più all’anno. E l’azienda non è certo intenzionata a rimetterci questi soldi. 

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis Quotidiano +++

CRONACA