Gragnano. Molotov della camorra, omertà degli imprenditori

metropolisweb,  

Gragnano. Molotov della camorra, omertà degli imprenditori

 Il report dei vigili del fuoco conferma l’origine dolosa: il deposito di detersivi della Strada Statale per Agerola è stato volutamente incendiato. Le fiamme appiccate con una bottiglia molotov, alle 19 circa del 20 gennaio scorso. Un verbale che non promette nulla di buono e che rafforza la pista del racket seguita dagli inquirenti e mai esclusa. Danni al deposito, considerato “inutilizzabile” dai pompieri accorsi a spegnere le fiamme che, in poco tempo, avevano divorato gran parte del capannone e la moto del titolare dell’attività. 

CRONACA