Napoli, candidati a loro insaputa. Bassolino: “Il Pd è in sala rianimazione”

metropolisweb,  

Napoli, candidati a loro insaputa. Bassolino: “Il Pd è in sala rianimazione”

“A Napoli il Pd è in sala di rianimazione” e a questa situazione contribuisce anche lo scandalo dei candidati a loro insaputa perché “le vicende che sono davanti ai nostri occhi, anche se non riguardano direttamente la lista del Pd, come è giusto sottolineare, è evidente che sono una botta per il Pd e per tutti quanti noi”. Lo ha detto Antonio Bassolino parlando al circolo dem di Chiaia. “A Napoli rischiamo di non esistere più dopo la botta delle comunali, dopo la botta al referendum dove qui abbiamo perso molto peggio che nel resto d’Italia e dopo le vicende di questi giorni”. Rivolgendosi direttamente a Renzi, Bassolino lo ha invitato a intervenire dove ci sono situazioni difficili per il Pd, pur senza nominare direttamente Napoli, città dove l’ex premier aveva annunciato di voler usare il lanciafiamme: “Mi auguro – ha detto – che Renzi voglia dedicarsi, rifletta su se stesso, apra un grande confronto nel Paese, e dove serve accenda un fiammifero”.

CRONACA