Capri pronta ad accogliere i migranti, via libera dal Comune: «Pronti a prepararci»

metropolisweb,  

Capri pronta ad accogliere i migranti, via libera dal Comune: «Pronti a prepararci»

I migranti che dovessero sbarcare a Capri troveranno anche il supporto del Movimento Cristiano Lavoratori. Ieri in un incontro nel palazzo municipale il Movimento Cristiano Lavoratori ha ufficializzato l’intenzione «di voler affiancare il Comune nel progetto di integrazione e inserimento al lavoro per i 23 rifugiati politici che il Prefetto potrebbe inviare a Capri». A rappresentare il Mcl nell’incontro tra il sindaco di Capri Gianni de Martino, il vicesindaco Roberto Bozzaotre e l’assessore ai servizi sociali Caterina Mansi, è stato Salvatore Ciuccio, consigliere del gruppo di opposizione “Avanti Capri” che ha preso parte al vertice insieme ai “colleghi” Marino Lembo, Salvatore Ciuccio e Paola Mazzina, i rappresentanti delle associazioni di categoria, le organizzazioni di volontariato e il parroco don Carmine del Gaudio.
Archiviate polemiche e sondaggi, Capri si prepara a fare la sua parte. «La nostra organizzazione – ha detto Ciuccio – ha come compito quello di perseguire finalità sociali, già da oltre un anno opera sul territorio e assolve a una serie di adempimenti di assistenza a lavoratori comunitari ed extracomunitari e alle loro famiglie. Verificheremo la possibilità di coinvolgimento dei vertici dell’associazione per trovare soluzioni più ampie per superare eventuali difficoltà che potrebbero sorgere nel processo di accoglienza».

CRONACA