Tabaccheria svaligiata a Torre Annunziata: caccia aperta al rapinatore

metropolisweb,  

Tabaccheria svaligiata a Torre Annunziata: caccia aperta al rapinatore

Torre Annunziata. Armato di pistola è entrato nella tabaccheria di via Umberto I, a pochi passi dalla chiesa. Ha puntato l’arma contro il titolare facendosi consegnare quanto c’era in cassa e si è dato alla fuga. Ancora un’altra rapina e ancora un altro colpo contro le attività commerciali del centro.

Il raid è andato in scena venerdì sera intorno alle 21,30. L’attività commerciale stava per chiudere: gli ultimi conti in cassa e poi giù la serranda per terminare la lunga giornata di lavoro. Poi la sorpresa: un uomo a volto coperto con sciarpa e giubotto e armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio. Si è diretto verso la cassa e ha minacciato l’uomo di sparare se non gli avesse consegnato il denaro.

L’uomo non ha opposto resistenza e ha consegnato i soldi. Dopo pochi minuti sul posto i poliziotti del commissariato di Torre Annunziata (agli ordini del dirigente Vincenzo Gioia e la vice Elvira Arlì) che ora stanno cercando di individuare i responsabili anche grazie alle riprese delle telecamere interne al negozio. 

CRONACA