Sicurezza sul posto di lavoro, crociata di Confimprenditori «Basta con le morti bianche»

metropolisweb,  

Sicurezza sul posto di lavoro, crociata di Confimprenditori «Basta con le morti bianche»

Napoli. Un intero mese dedicato alle imprese e all’importanza della sicurezza sul posto di lavoro. Un intero mese per “educare” le aziende alla prevenzione e alla formazione per scongiurare il rischio incidenti e morti bianche. Torna per il terzo anno consecutivo «Febbraio corto e sicuro», l’iniziativa promossa da Confimprenditori Napoli, l’associazione datoriale che tutela le micro, piccole e medie imprese guidata da Alessandro Piro. Nel segno di un’importante continuità, durante l’intero mese in corso, Confimprenditori Napoli – in collaborazione con l’ente bilaterale paritetico Edilforma Italia e con l’ente bilaterale Enbi – offrirà a tutti gli imprenditori di Napoli e provincia la possibilità di beneficiare in maniera totalmente gratuita di un docente professionista che si recherà direttamente nella sede dell’azienda per svolgere quelli che sono gli obbligatori corsi di formazione ai dipendenti in materia di sicurezza sul lavoro (ai sensi dell’articolo 37 D.legge 81/2008). «Le richieste – afferma Alessandro Piro – possono pervenire direttamente al nostro indirizzo di posta elettronica ([email protected]). L’obiettivo è sostenere gli imprenditori che per ragioni economiche e anche solamente di tempo, talvolta, non riescono a garantire ai loro lavoratori i corsi di formazione obbligatori per legge, corsi nati per tutelare la sicurezza sui luoghi di lavoro». Una “dimenticanza” che potrebbe ripercuotersi in incidenti sul lavoro, e nelle peggiori delle ipotesi con la tragicità di quelle che vengono definite morti bianche: «Ci rendiamo conto che più l’impresa è piccola – prosegue Alessandro Piro – e più risulta estremamente difficile privarsi dei propri dipendenti per consentire loro di seguire corsi sì obbligatori, ma comunque dispendiosi. Con questa iniziativa, insomma, gli imprenditori non potranno accampare più alcuna scusa: Confimprenditori provvederà infatti a somministrare con validi professionisti i corsi di formazione ai dipendenti, senza che questo comporti alcun costo per l’azienda beneficiaria di tale servizio».

CRONACA