Football Leader: a Napoli detenuti a lezione di tattica

metropolisweb,  

Football Leader: a Napoli detenuti a lezione di tattica

Il calcio incontra i detenuti a Football Leader 2017: lunedi’ 5 giugno l’Associazione italiana allenatori Calcio (Aiac) terra’ un laboratorio con la partecipazione del presidente Renzo Ulivieri, di Fabio Capello e di altri tecnici di serie A presso la Casa Circondariale di Poggioreale a Napoli. Gli allenatori terranno una lezione di Calcio, di educazione sportiva e di tecniche di allenamento per i detenuti. Il direttore del carcere, Antonio Fullone, ha sposato subito il progetto: “Poter ospitare Football Leader ha un significato speciale per il carcere: non essere solo luogo della societa’, ma anche, suo palcoscenico privilegiato. Per una volta – sottolinea – sembra ribaltarsi la logica ordinaria. Gli ospiti dell’istituto potranno trovarsi al centro dell’attenzione del mondo del calcio. Partecipare a questa manifestazione, dove si incontrano i protagonisti migliori del calcio, e’ un momento sul quale continuare a costruire un futuro diverso anche per la comunita’ di Poggioreale”. “Siamo molto felici e stimolati da questo laboratorio – afferma Ulivieri -. Noi crediamo che scontare la pena debba avere come scopo il reinserimento sociale e questo progetto segue questa linea di pensiero. Durante il laboratorio di Football Leader – spiega – e attraverso altre iniziative in cantiere cercheremo di trasmettere la cultura delle regole e del sapersi rapportare agli altri al fine di mettere i partecipanti nelle condizioni di poter diventare essi stessi docenti educatori”.

CRONACA