Salva-Sint, ora è scontro totale. La minaccia della Corte dei Conti

metropolisweb,  

Salva-Sint, ora è scontro totale. La minaccia della Corte dei Conti

Per la maggioranza rappresenta l’ultima spiaggia per il rilancio delle Terme, per l’opposizione si tratta di un provvedimento da rigettare. Alla vigilia del consiglio comunale, si accende lo scontro politico sulla delibera salva- Sint e sul piano industriale della partecipata che detiene il patrimonio immobiliare della società Terme di Stabia spa. Le dimissioni dall’incarico di presidente del consiglio comunale da parte di Eduardo Melisse non sono passate inosservate e lo scontro con il capogruppo del PD Francesco Iovino in merito all’opportunità di rimandare l’approdo in aula della delibera ha inasprito gli animi, evidenziando ulteriori crepe all’interno della maggioranza.

+++LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS IN EDICOLA+++

CRONACA