Ottaviano. Dà fuoco a un petardo inesploso: ferito bimbo di 7 anni

metropolisweb,  

Ottaviano. Dà fuoco a un petardo inesploso: ferito bimbo di 7 anni

Ercolano, la marcia delle ruspe: previsti 400 abbattimenti di case abusive
Il Gay Pride e quei ricatti ideologici

Ha acceso un petardo che e’ esploso ferendolo al volto. Accade a Ottaviano, nel Napoletano, in una strada di periferia. Vittima un bimbo rumeno di 7 anni, operato nella tarda serata di ieri al labbro nell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli dopo un primo ricovero nella clinica Trusso di Nola. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il bambino ha preso l’ordigno artigianale e lo ha posizionato su un muretto, dando fuoco alla miccia. L’improvvisa deflagrazione lo ha colpito alla parte destra del viso, dato che il petardo era all’altezza della sua faccia. Il piccolo e’ stato soccorso da un passante. I militari dell’Arma intendono accertare se l’artificio pirotecnico sia un residuo inesploso dei festeggiamenti per il nuovo anno e il bimbo lo abbia trovato per strada, o se sia stato portato da qualcuno.

CRONACA