Pompei. Nuovo sfregio agli Scavi: vandali danneggiano l’affresco di Bacco e Arianna

metropolisweb,  

Pompei. Nuovo sfregio agli Scavi: vandali danneggiano l’affresco di Bacco e Arianna

San Silvestro. A Portici un 49enne ricoverato per ustioni. Trentacinque feriti, anche un bambino
Sangue sulle strade. Scontro frontale, 4 morti

Nuovo atto vandalico negli scavi di Pompei. Ignoti hanno danneggiato l’affresco di Bacco e Arianna, presente in una delle domus chiuse al pubblico. La scoperta nel pomeriggio ad opera dei custodi che hanno segnalato lo sfregio. Si tratta di una piccola porzione di affresco per il quale il direttore generale del parco archeologico di Pompei, Massimo Osanna, ha presentato denuncia ai carabinieri del posto fisso Scavi per atti vandalici. Nel dettaglio i vandali hanno danneggiato l’affresco all’altezza della testa e del busto dei due protagonisti del dipinto che era stato ristrutturato con i fondi per il Grande Progetto Pompei.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++

CRONACA