Napoli. Falso allarme bomba in clinica, pazienti in strada

metropolisweb,  

Napoli. Falso allarme bomba in clinica, pazienti in strada

San Silvestro. A Portici un 49enne ricoverato per ustioni. Trentacinque feriti, anche un bambino
Sangue sulle strade. Scontro frontale, 4 morti

Falso allarme bomba e pazienti in strada alla clinica Ruesch di Napoli a causa di una telefonata anonima che annunciava la presenza di un ordigno regolato per esplodere alle 15. Sul posto sono stati fatti arrivare gli artificieri dei carabinieri che hanno ispezionato il primo piano e il piano sottostante senza trovare la bomba. Al momento sono in corso ulteriori verifiche al termine delle quali i pazienti saranno fatti rientrare in clinica. 

CRONACA