Agguato a Napoli. Morto un 19enne e un 30enne ferito

michele imparato,  

Operaio cade da un traliccio e muore. La vittima era di Napoli
Due fratelli arrivano con febbre alta e in codice rosso all'ospedale: 16enne muore

Agguato a Napoli, poco prima delle ore 20 in via al Chiaro di Luca, al rione Conocal, a Napoli: un 19enne, che era ai domiciliari per droga, e’ morto ed un 30enne e’ rimasto ferito. Secondo quanto al momento ricostruito dai carabinieri Emanuele Errico, che era evaso, e’ morto dopo che e’ stato trasportato all’ospedale Villa Betania; il 30enne Rosario Ciro Denaro e’ stato invece colpito alla gamba sinistra. Sono in corso indagini.La vittima, del rione Ponticelli, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri e’ stata colpita con un solo colpo alla schiena. La persona che era con lui, il 30enne Rosario Ciro Denaro, e’ invece di Volla (Napoli) ed e’ gia’ noto alle forze dell’ordine anche lui per droga. Per sparare e’ stata utilizzata una semiautomatica.

CRONACA