Rapinatori armati nelle Poste, banditi condannati a otto anni

Ciro Formisano,  

Rapinatori armati nelle Poste, banditi condannati a otto anni

Gragnano. Officina meccanica fantasma, sequestrata l'attività
Torre del Greco. Condannato il piromane del Vesuvio. Lacrime in aule: "Sono innocente"

Hanno deciso di patteggiare una doppia pena a 8 anni complessivi di carcere, i due rapinatori protagonisti del raid armato messo a segno, il 28 febbraio scorso, ai danni dell’ufficio postale di via Nazionale, a Torre del Greco. Si chiude così il processo a carico di Francesco Immobile, 40 anni, e Vittorio Agnello, 41 anni, entrambi pregiudicati ed entrambi residenti a Torre Annunziata. Il giudice ha accolto la richiesta di patteggiamento della pena concordata dai legali degli imputati (difesi dagli avvocati Michele Riggi e Luisa Nasti) con il pubblico ministero. Quattro anni a testa per i due arrestati accusati di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

 

CRONACA