Pimonte. Omicidio Sabatino, rischio faida. Niente funerali

Gaetano Angellotti,  

Pimonte. Omicidio Sabatino, rischio faida. Niente funerali

Dall’autopsia risposte ai dubbi degli inquirenti sull’agguato di via Gesinella Torna il terrore sui Lattari: ora si teme la vendetta degli Afeltra-Di Martino.  Si terrà domani l’autopsia sul corpo di Filippo Sabatino, il 33enne trucidato in un agguato di camorra nella notte tra mercoledì e giovedì in via Gesinella, nel cuore della frazione Franche. Eseguita questa incombenza, la salma verrà restituita ai familiari che potranno procedere alla sepoltura, ma in forma strettamente privata, essendo stati vietati – come di prassi in questi casi – i funerali pubblici.

Leggi l’articolo completo su Metropolis oggi in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

 

CRONACA