Castellammare. Bimbo rischia di annegare, salvato da un carabiniere

michele imparato,  

Castellammare. Bimbo rischia di annegare, salvato da un carabiniere

Stava annegando in piscina, quando ad un tratto il suo angelo custode è intervenuto a salvargli la vita. L’episodio è avvenuto all’interno di un noto albergo stabiese, dove un bambino si divertiva all’interno di una piscina, quando all’improvviso ha perso l’equilibrio e la caduta lo ha proiettato nel tratto in cui non riusciva più a toccare il fondo della vasca. In pochi nei dintorni si sono accorti delle difficoltà del piccolo, di appena 5 anni, che stava provando a tenersi a galla, ma intanto già incamerava acqua. E i genitori in quel momento erano sdraiati al sole, inconsapevoli dell’improvviso inconveniente che stava mettendo a rischio l’incolumità del proprio bimbo. Lì nei pressi, però, un uomo è intervenuto a salvare il piccolo.

CRONACA