Pompei. L’odissea di 4 famiglie: «Ci piove pure sui letti»

Teresa Palmese,  

Pompei. L’odissea di 4 famiglie: «Ci piove pure sui letti»

Ciro vive al terzo piano di una delle palazzine Iacp di via Nolana insieme a sua moglie, le sue figlie e sua sorella disabile. Ha 59 anni e qualche problema di salute che «non sto qui a spiegare». «Avanti – dice mentre apre la porta di casa sua – benvenuti all’inferno, dove qui i cittadini sono di serie b. Queste sono le condizioni in cui viviamo e, come noi, altre tre famiglie che risiedono su questo pianerottolo. Quando piove corriamo a prendere le bacinelle per raccogliere l’acqua. Ne teniamo diverse nelle camere. La pioggia arriva addirittura sui letti. E tra sollecitazioni a Iacp e Comune di Pompei è ormai diventato un calvario. Anche i servizi sociali ci hanno chiuso le porte in faccia. E’ una vergogna».

CRONACA