Tav: De Luca, la riapertura dei manicomi è una priorità…

Redazione,  

Tav: De Luca, la riapertura dei manicomi è una priorità…
La conferenza stampa del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, per la presentazione della sua candidatura alle primarie del PD per l'elezione a presidente della Ragione Campania, 24 novembre 2014. ANSA / CIRO FUSCO

NAPOLI –  “Fino a qualche tempo se mi avessero chiesto le priorità, avrei detto il piano sicurezza e il lavoro. Oggi direi la riapertura dei manicomi. Sia benedetto Basaglia in eterno ma, almeno per un periodo di emergenza, la riapertura dei manicomi è una priorità assoluta”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della trasmissione in onda su LiraTv in merito alla Tav e alla relazione sui costi-benefici. “Nella relazione – ha detto De Luca – nel calcolo dei costi sono state messe le entrate che lo Stato perderebbe per la vendita di gasolio, si preoccupano di mantenere il tasso di inquinamento dei tir. Tra i costi hanno calcolato la diminuzione dei pedaggi per la società Autostrade. Fino a ieri volevano fucilare alla schiena i dirigenti di Autostrade che gestiva il ponte di Genova, ho sentito parole di fuoco e ora calcolano la diminuzione dei pedaggi. La riapertura dei manicomi è una priorità assoluta”.

CRONACA