Stupro e falò dei pentiti. Giustizia permissiva, niente processo

Redazione,  

Stupro e falò dei pentiti. Giustizia permissiva, niente processo

CASTELLAMMARE DI STABIA – Violenza sessuale nelle nuove terme: niente processo ai baby-orchi. Rogo in onore della camorra al Savorito: gli organizzatori già liberi. Nessuno verrà processato per lo stupro della dodicenne di Gragnano violentata nelle terme di Castellammare di Stabia. Il giudice del tribunale per i Minori di Napoli ha, infatti, disposto la sospensione del procedimento penale, concedendo la messa alla prova ai tre minorenni (di 14, 15 e 16 anni) che hanno confessato di aver abusato della ragazzina. Per diciotto mesi i i baby orchi – così è stato stabilito a margine dell’udienza andata in scena ieri mattina – verranno impegnati in attività socialmente utili.

Ciro Formisano

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA