Castellammare. Rissa in via Bonito, due finiscono al pronto soccorso

michele imparato,  

Castellammare. Rissa in via Bonito, due finiscono al pronto soccorso

Scoppia una rissa in via Bonito, in due finiscono in ospedale e la tensione sale alle stelle anche in pronto soccorso, dove sono costretti a intervenire gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare di Stabia. L’episodio è avvenuto nella giornata di ieri, nel quartiere Acqua della Madonna, alcune persone sono venute alle mani. Calci, pugni, schiaffi, nonostante alcuni passanti e residenti della zona abbiano provato a intervenire per cercare che la situazione potesse degenerare. Il bilancio della rissa è stato comunque di due persone ferite, che sono state costrette a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo. Proprio mentre i medici stavano verificando le condizioni dei due, non particolarmente gravi, però sarebbero arrivate altre persone. All’improvviso tra le corsie si sono sentite urla, insulti e immediatamente sono state allertate le forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare di Stabia, agli ordini del primo dirigente Vincenzo Gioia, che hanno faticato non poco per riportare la calma all’interno del pronto soccorso. Nel mirino infatti sarebbero finiti anche i medici e gli infermieri dell’ospedale San Leonardo. Alla fine gli agenti hanno dovuto identificare tutti i presenti e far scattare le indagini sui motivi di quella violenta lite. Un episodio che riporta alla mente quanto accaduto pochi giorni fa, quando in piazza Spartaco tre persone vennero alle mani per banali motivi, costringendo i carabinieri a intervenire per riportare la calma.

CRONACA