Castellammare. Rapina choc alle Poste di Scanzano, acquisiti i video

michele imparato,  

Castellammare. Rapina choc alle Poste di Scanzano, acquisiti i video

Acquisiti i video dei circuiti della videosorveglianza pubblica e privata, con l’obiettivo di ricostruire l’intero percorso fatto dai rapinatori che venerdì primo marzo sono entrati in azione nell’ufficio postale di Scanzano, mettendo a segno una rapina da novantamila euro. Gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare di Stabia hanno selezionato alcuni frame attraverso i quali si spera di poter risalire all’identità dei componenti della gang. Secondo gli investigatori oltre ai tre che sono entrati in azione potrebbe esserci anche un quarto uomo, forse un basista del posto, che ha aiutato la banda a mettere a segno il colpo. Una rapina che ha fatto scattare nuovamente l’allarme per quanto riguarda la sicurezza a Castellammare. A spaventare soprattutto la violenza dei rapinatori che si sono scagliati contro un muro con una Jeep rischiando di ammazzare qualche dipendente all’interno dell’ufficio.

CRONACA