Camorra: 11 arresti della Polizia a Napoli. Operazione contro clan Sibillo

Redazione,  

Camorra: 11 arresti della Polizia a Napoli. Operazione contro clan Sibillo

NAPOLI – Undici persone ritenute affiliate al clan camorristico Sibillo, attivo nel centro antico di Napoli, sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Napoli su provvedimento della Dda, Le accuse per tutti sono di associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio, detenzione e porto illegale di armi, comuni e da guerra, e ricettazione. Nell’ operazione della Polizia sono stati coinvolti soggetti ritenuti pienamente organici al clan Sibillo all’epoca della latitanza dei fratelli Emanuele e Pasquale Sibillo, latitanti dal giugno 2015 e poi assurti al rango di referenti del clan, dopo l’assassinio di Emanuele Sibillo, avvenuto il 2 luglio 2015, e l’arresto di Pasquale Sibillo, avvenuto il 4 Novembre 2015. Dalle indagini della Squadra Mobile emerge la violenta contrapposizione tra il clan Sibillo ed il clan Buonerba-Mazzarella per acquisire il controllo degli affari illeciti nel quartiere di Forcella, nel rione della Maddalena, in via dei Tribunali e, più in generale, nell’ area dei Decumani.

CRONACA